martedì 5 dicembre 2006

Il capezzolo di scorta.

Rifarsi il seno è diventata oggi giorno una una pratica sempre più diffusa, ma perchè non soffermarsi anche sui dettagli? Tra organi e vari parti del corpo umano intercambiabili, da oggi è possibile avere anche un capezzolo della mammella. Per le donne insoddisfatte del loro particolare punto erogeno è possibile averne uno nuovo.

"La fabbrica" è nata nel Massachusetts Institute of Technology. L'esperimento è avvenuto grazie ad un suino al quale è stato applicato una griglia che ha favorito la crescita di cellule umane che hanno ricoperto la struttura originando un capezzolo.

1 commento:

The King ha detto...

Non so voi, ma per me i capezzoli di mammella sono ottimi da ciucciare...