domenica 21 gennaio 2007

Touch and go.. with iPhone.

Ebbene sì, dopo l'iPod è arrivato l'iPhone.

Questa nuova tecnologia è stata presentata all'inizio dell'anno da Steve Jobs, co-fondatore e amministratore delegato di Apple, con molto orgoglio perchè si trasforma a seconda delle nostre necessità; con l'iPhone, infatti, è possibile telefonare, chattare, mandare sms, scaricare musica e ascoltare con l'iPod integrato, scattare foto, navigare in internet, mandare e-mail.. insomma, un po' di tutto!
Esteticamente appare molto sobrio, non ci sono tasti e si accede ai servizi attraverso un sistema multi-touch che allarga i tasti quando si sfiorano; alto 11,5 cm, largo 6,1 e spesso 1,16, ha uno schermo da 3,5 pollici.
Anche il prezzo è abbastanza abbordabile se si tiene conto degli ultimi modelli di telefonini in commercio: 499$ per quello da 4Gb e 599$ per quello da 8Gb; in America entrerà in commercio a giugno mentre in Europa arriverà in autunno.

Sembra una tecnologia perfetta ma forse un piccolo difetto c'è: la batteria infatti ha una durata di 5ore se l'utilizzo è di tipo multimediale, se invece fa le veci di un più semplice iPod ha una durata di 16ore.
Ai posteri, o ai Trony, l'ardua sentenza..

2 commenti:

d4ftpunk ha detto...

lo voglio!!!

Mateo ha detto...

Eh. Però come dire, non è quello in foto. Ma proprio no.